Il cambio look di Michelle Williams

Nuovo taglio capelli Michelle Williams

Tra le due foto è passato poco più di un anno, ma il nuovo taglio di capelli di Michelle Williams può definirsi senza alcun dubbio una piccola rivoluzione in termini di cambio look.


C'era una volta Michelle Williams. Interpretava Marilyn al cinema, amava i tagli corti e non osava mai andare oltre il pixie medio-lungo, che interpretava alla perfezione il contouring di un viso dolce e delicato. Il nuovo taglio di capelli dell'attrice americana ha cambiato le carte in tavola, regalando a Michelle un aspetto decisamente più aggressivo. Un cambio look capelli che stravolge l'intera fisionomia della Williams che, per mantenere un link con il passato, ha deciso di mantenere il biondo.

Cosa c'è di nuovo? Diverse cose e tutte dipendenti da un cambio look azzeccatissimo. Le due foto contrapposte costituiscono una delle prove più lampanti di come un nuovo taglio di capelli possa cambiare l'intero mood di una persona. Il bob lungo di Michelle, con frangia divisa da un'ampia riga centrale, è una vera e propria rivelazione: l'attrice dal sorriso più dolce di Hollywood sa essere aggressiva ed è molto credibile!

Il nuovo taglio di capelli di Michelle Williams è sintomatico di una tendenza che da qualche mese sta riguardando l'intero show business: il passaggio dal taglio corto, molto trendy un anno fa, a quello medio lungo, rappresentato dalla rivalutazione di un classico mai fuori moda: il bob in tutte le sue varianti.

 

Nuovo Commento

Per aggiungere un commento è necessario essere utenti registrati. Clicca qui per continuare.

SCEGLI IL TUO STILE!